La parola collega la traccia visibile alla cosa invisibile, alla cosa assente, alla cosa desiderata o temuta Calvino